Clima Aziendale

  • 1

Clima Aziendale

Ma cos’è il Clima Aziendale?

Il termine “clima“, originariamente usato per parlare dell’ambiente meteorologico, è da tempo entrato nel linguaggio quotidiano – in parallelo alla locuzione ” il morale “- in relazione all’ambiente psicosociale: entrambi i termini sono di comprensione intuitiva e non richiedono di ricorrere al dizionario.

analisi clima

Da quando clima aziendale è diventato di uso comune anche nel campo della psicosociologia – come abbreviazione del più completo ” clima organizzativo ” – si è resa necessaria una definizione rigorosa, come per tutti i concetti scientifici. Si constata, a questo punto – tuttavia, che vari decenni di ricerca scientifica hanno fatto avanzare le conoscenze sul clima aziendale, ma non hanno ancora formulato una definizione soddisfacente da tutti i punti di vista.

È perciò raccomandabile attenersi a quelle più semplici.

Definizione per metafora.

Come il clima meteorologico è la risultante delle condizioni atmosferiche locali (temperatura, umidità, vento, pressione …) così il Clima Aziendale un insieme di elementi interagenti, che può dare percezioni unitarie (bonaccia, tensione, calore, minaccia …) in cui non si distingue la dinamica dei singoli componenti.

 Definizioni semplificate.

Per ARNOLD, EYSENCH e MEILI il “Clima Aziendale” è un insieme di fattori della struttura sociale dell’azienda, che non dipendono direttamente dal lavoratore, ma che lo influenzano (caratteristiche dell’organizzazione aziendale, qualità della comunicazione orizzontale e verticale, possibilità di influire nelle decisioni, possibilità di avere riconoscimento per le proprie prestazioni).

Per ENGLISH e CHAMPNEY ENGLISH il Clima è un traslato che sta a indicare le caratteristiche prevalenti dell’ambiente, prese non analiticamente ma globalmente e che può essere distinto in:

Clima Intellettuale: possibilità di sviluppo intellettuale;

Clima Emozionale: impatto dell’ambiente sulle risposte emozionali del soggetto;

Clima Culturale: possibilità di crescita culturale del soggetto;

Clima Sociale: tipo delle interazioni sociali che portano i soggetti ad accettarle o a rifiutarle.

 Definizione generalmente accettata e condivisa.

clima aziendale

E’ la fotografia dello stato d’animo del soggetto collettivo. Il singolo è fondamentale e ne risulta una visione soggettivamente collettiva dell’organizzazione.

Per la Psicologia del Lavoro, il Clima Aziendale è un concetto cruciale perchè coniuga la psicologia dell’individuo con le necessità organizzative.

L’analisi del clima organizzativo mette in rilievo, necessità, bisogni altrimenti ignorati, spesso inconfessati e talvolta inconsci.

Scoprire le esigenze, capire le insoddisfazioni aiuta l’0rganizzazione ad analizzare le aree di miglioramento ed a porre in atto azioni efficaci.

 

Per maggiori informazioni

contatti

Condividi

1 Comment

Patrizia

04/04/2013 at 10:38 pm

Che Clima c’è nella tua Azienda?

Leave a Reply

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Categorie

Tweet di @PatriziaPiraino