• 2

Qual’è il metodo sicuro per la selezione del personale?

Nella Selezione del Personale e parlando solo di metodo, tralasciando per un momento le capacità e le competenze soggettive del valutatore, l’Assessment Center risulta uno strumento efficace ed efficiente.

Esiste un metodo sicuro per la selezione del personale?

Ovvero, esiste una metodologia sicura, certa, che permetta di scegliere la personagiusta”, ossia la più valida, la più adatta, la più idonea al profilo e all’ambiente organizzativo in qualsiasi settore e per qualsiasi esigenza?

“Read More”

  • 1

Newsletter febbraio


  • 0

  • 0

Comunicazione: fattore sempre più strategico

La comunicazione d’impresa vede sempre più riconosciuto il proprio ruolo di disciplina del management. Capace di contribuire al raggiungimento degli obiettivi aziendali gestendo i rapporti con mercati e stakeholder. Può, però, fare di più rispondendo in maniera efficace alle nuove sfide come la misurazione dei risultati e la spinta alla digitalizzazione.

Comunicazione: fattore sempre più strategico

 

Comunicazione

Questa è in costante mutamento e questi sono i cambiamenti maggiori a cui dovrà rispondere nei prossimi 3 anni.

Imprese: lo studio – Adnkronos.


  • 0

Stress Lavoro Correlato (SLC)

Su impulso dell’Unione Europea (Accordo Europeo), lo “stress” viene riconosciuto nei luoghi di lavoro e con testo unico nel 2008. Questo costituisce un punto di riferimento per la trattazione del disagio sia dal punto di vista metodologico che normativo, lo stress lavoro correlato.

Lo stress lavoro correlato può essere definito come la percezione di squilibrio avvertita dal lavoratore quando le richieste dell’ambiente lavorativo eccedono le capacità individuali per fronteggiare tali richieste.

“Read More”

  • 0

La piramide aziendale

La piramide aziendale

Solitamente il personale di un azienda gioca a calcio.

I manager preferiscono il tennis.
I dirigenti giocano a golf.
MORALE:

“Read More”

  • 0

Consigli per il MIO capo

Consigli per il MIO capo

Consigli per il MIO capo barzelletta sul lavoro

 

Sono anni ormai che lavoro e ho osservato che il mio capo è troppo impegnato anche per fare il capo. Notando alcune lacune nel suo modo di operare, mi sono permesso di stendere una lista di consigli per migliorare il mio ed il suo modo di lavorare… Desidero condividerla con voi!

“Read More”


  • 0

Selezione con Assessment Center

L’Assessment Center è un  processo di analisi e di valutazione delle risorse umane per ridurre al minimo l’incidenza dell’errore valutativo.Questo grazie alla presenza di più valutatori  e di più prove, che portano al confronto.

Le prove create “ad hoc” per l’organizzazione e per la posizione, evidenzieranno elementi cognitivi, di azione e modalità relazionali.

Assessment Center

“Read More”

  • 0
30 secondi per un cv

30 secondi per un cv: decalogo “a prova di cestino”

30 secondi per un cv

…Soltanto il 2-3% di questi viene preso in considerazione per il posto.

Migliaia di e-mail con curriculum vitae e presentazioni allegati, ogni anno, vengono cestinate dopo le prime righe. E non sempre perché chi li riceve non ha nulla da offrire ai candidati. Quello che manca, spesso, sono i requisiti minimi per poter essere anche soltanto presi in considerazione dalle aziende. Aziende che, ora, più che mai, non si possono permettere di sbagliare nella scelta dei propri collaboratori. Secondo gli ultimi dati, in media i responsabili delle risorse umane dedicano al massimo 30 secondi alla lettura di un curriculum, e soltanto il 2-3% di questi viene preso in considerazione per il posto.

30 secondi per un cv

A segnalarlo è una delle aziende leader nel settore delle consulenze e dei servizi formativi, la Bp Sec, che ha stilato anche un vero e proprio decalogo per un curriculum vitae ‘a prova di cestino’. Continua

News dal web – Adnkronos Professioni


  • 0

Manager sedentario a rischio depressione e attacchi panico

Il manager statico e sedentario è più soggetto a crisi depressive e attacchi di panico, casi tra l’altro in aumento con l’avanzare della recessione economica. I dirigenti che praticano una regolare attività sportiva riscontrano sorprendenti benefici sia sulla salute personale che su quella dell’azienda per cui lavorano.

Manager sedentario a rischio depressione e attacchi panico

Ma quali sono le attività più praticate dai manager? Al primo posto (23% degli intervistati) la corsa, in particolare jogging e maratona. Si moltiplicano infatti i casi di grandi aziende che addirittura iscrivono i propri dipendenti alle grandi competizioni podistiche mondiali.

manager sedentario

E’ quanto emerge da uno studio su 100 amministratori delegati, direttori generali e quadri

Adnkronos leggi tutto


Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Inserimento cv nella banca dati

Utilizzare questa e-mail  per inserire direttamente il proprio cv nel database provincia di Trento

Portale Lavoro

Categorie

Tweet di @PatriziaPiraino