30 secondi per un cv: decalogo “a prova di cestino”

  • 0

30 secondi per un cv: decalogo “a prova di cestino”

30 secondi per un cv30 secondi per un cv

…Soltanto il 2-3% di questi viene preso in considerazione per il posto.

Migliaia di e-mail con curriculum vitae e presentazioni allegati, ogni anno, vengono cestinate dopo le prime righe. E non sempre perché chi li riceve non ha nulla da offrire ai candidati. Quello che manca, spesso, sono i requisiti minimi per poter essere anche soltanto presi in considerazione dalle aziende. Aziende che, ora, più che mai, non si possono permettere di sbagliare nella scelta dei propri collaboratori. Secondo gli ultimi dati, in media i responsabili delle risorse umane dedicano al massimo 30 secondi alla lettura di un curriculum, e soltanto il 2-3% di questi viene preso in considerazione per il posto. A segnalarlo è una delle aziende leader nel settore delle consulenze e dei servizi formativi, la Bp Sec, che ha stilato anche un vero e proprio decalogo per un curriculum vitae ‘a prova di cestino’. Continua

News dal web – Adnkronos Professioni


Leave a Reply

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter

Ultima Newsletter

Categorie